In offerta!

Libro “Tomari-te Karate Nyumon”

25,50 23,50

NOVITÀ

CONTENUTI

Il Karate non avrebbe mai raggiunto la fama di cui gode oggi senza l’apporto del Tomari-te. Per secoli, Tomari è stato il luogo dove i sovrani di Okinawa arruolavano molti dei propri soldati ma, verso la metà dell’800, questo villaggio divenne ancor più famoso per l’arrivo di un maestro di arti marziali cinesi ricordato come il “naufrago di Ahnan”. Fra i diversi allievi di questo monaco taoista nato ad Ahnan (Fúzhōu, Cina) Sōkon Matsumura, Kōkan Oyadomari, Kōsaku Matsumora e Ankō Itosu sono quelli che si distinsero e trasmisero insegnamenti condensati nei kata di Karate degli attuali stili Shōtōkan, Shitō-ryū, Wadō-ryū e Shōrin-ryū.

Il Karate moderno ha un grosso debito con questo monaco cinese e sembra aver dimenticato le sue tecniche da quando i giapponesi hanno progressivamente trasformato la sua antica arte per la sopravvivenza (Jutsu) in disciplina etica () e infine in sport agonistico.

Grazie alle foto e alle ampie spiegazioni presenti in questo libro tecnico, potrai apprendere i tre antichi modi di ottenere un pugno efficiente ora chiamati Pugno di Shuri (Shuri-te), P. di Tomari (Tomari-te) e P. di Naha (Naha-te). Segue la spiegazione dettagliata di altri tipi di pugno spinti (tsuki) o frustati (furi), come rendere più efficienti i calci laterale (yoko o sokuto geri), circolare (mawashi geri) e la funzione reale della posizione del cavaliere (kiba dachi). Segue la spiegazione dei cinque principi per interpretare le Tecniche difensive (ukete no go gensoku) e l’uso corretto della difesa con la mano a taglio (shuto uke).

Sempre dallo stile originale cinese da cui provengono la maggior parte dei moderni stili di Karate, deriva la spiegazione sull’esatto significato delle principali categorie di Hente, i cambi di mano (kakiwake uke, uke gae e sokumen awase uke) presenti nei kata di Karate. Segue la spiegazione corretta della prima combinazione presente nei kata Pinan 1, Heian 2 e Jitte, quella per rendere più efficienti le Tecniche di blocco con risposta simultanea (jūji uke e morote uke) e la tecnica nascosta nella posizione di prontezza (yoi). La parte pratica si conclude con le immagini dettagliate del kata Wanduan, da cui proviene la tecnica più originale dei kata Pinan 5 ed Heian 5.

Quindi, il libro spiega gli scopi delle quattro categorie del kata (shitei, sentei, tokui ed enkai), i tre livelli di comprensione del kata (hyoen, tanren e rinto), le cinque abilità del kata (keitai, hyoshi, chikara, sokudo e bunkai), i tre modi per applicare il kata (yakusoku, kumiwaza e oyo bunkai) ed i principi della teoria celata al suo interno (kaisai kumite).

L’opera si conclude con la lista dei 28 kata originali di Tomari dotati dei caratteri cinesi (hànzì) relativi alle originali forme cinesi (tàolù) da cui provengono.

 

SPECIFICHE

 

copertina morbida

 

pagine: 196 brossura filo refe

 

360 immagini in B/N

 

carta: usomano 90 gr.

 

formato: 16.8 x 24 cm

 

peso: 370 gr.

 

ISBN 9791220075343

 

NOVITÀ

Introduzione al Karate di Tomari e al Quanfa di Ahnan

copertina-tomari-te-karate-nyumonAttenzione: è possibile ordinare UN SOLO articolo, spedizione solo in Italia.
Per quantità maggiori o altre destinazioni, pregasi contattare il venditore.

Email: info@bookkarate.com – Cell. 334 4168544
Gli ordini con quantità superiori ad uno non seguiranno l’iter normale.

Informazioni aggiuntive

Peso0.37 kg
Dimensioni16.8 × 24 × 1.3 cm

Ti potrebbe interessare…